Comune di Sandrigo

referendum 29.03.2020 -esercizio del voto domiciliare da parte di persone affette da grave infermita'

Pubblicata il 18/02/2020
Dal 18/02/2020 al 18/03/2020

In occasione del REFERENDUM del  29.03.2020, le persone che, affetti da grave infermità, dipendono da apparecchiature elettromedicali o con infermità tali da rendere impossibile l'allontanamento dalla propria abitazione, anche con l’ausilio dei servizi di trasporto messi a disposizione dal Comune, (cioè siano “intrasportabili”), possono presentare richiesta per effettuare il voto a domicilio. La richiesta va presentata entro il prossimo 09.03.2020, in carta libera, al Sindaco del Comune di residenza, con una copia della tessera elettorale e un certificato gratuito rilasciato dai Servizi Igiene Pubblica dell'Azienda USL da cui risulti l'infermità fisica; in particolare, il certificato medico, per non indurre incertezze, dovrà riprodurre l’esatta formulazione normativa di cui all’art. 1 del decreto legge 3 gennaio 2006, n. 1, convertito in legge n. 22/2006 e succ. modificazioni. Nella richiesta devono essere indicati: nome, cognome, luogo e data di nascita, indirizzo completo dell'abitazione e numero di telefono dell'elettore.
Per ottenere il certificato, chiamare i Servizi di Igiene Pubblica dell’AUSL per fissare l’appuntamento della visita a domicilio da parte del medico.

Categorie Demografici

Facebook Twitter