Comune di Sandrigo

referendum regione veneto - richiesta di voto domiciliare

Pubblicata il 12/09/2017

Referendum consultivo per l'autonomia del Veneto del 22 ottobre 2017
In occasione del referendum consultivo per l'autonomia del Veneto, trovano applicazione le disposizioni di cui all'art. 1, comma 1, del D.L. 1/2006, convertito con Legge 27/01/2006 n. 22, come modificato dalla Legge 46/2009.
Il voto domiciliare è consentito, oltre che agli elettori che dipendono da apparecchiature elettromedicali che impediscono l'allontanamento dalla propria abitazione, anche agli elettori che sono affetti da gravissime infermità e che per ragioni di salute non sono trasportabili .
Per usufruire del voto domiciliare, l'elettore interessto deve trasmettere al Comune nelle cui liste elettorali è iscritto, una dichiarazione, corredata delle prescritta documentazione sanitaria, nella quale attesta la volontà di esprimere il diritto di voto presso l'abitazione in cui dimora. Questa dichiarazione deve essere presentata nel periodo compreso tra il quarantesimo e il ventesimo giorno antecedente la data di votazione, ovvero dal 12 settembre al 2 ottobre 2017
La dichiarazione deve riportare, oltre alla volontà di esprimere il voto a domicilio, l'indirizzo completo dell'abitazione in cui l'elettore dimora e un recapito telefonico.
 
 

Allegati

Nome Dimensione
Allegato domanda.docx 13.5 KB

Categorie Demografici

Facebook Google+ Twitter