Regione Veneto

COMPORTAMENTO E REGOLE PER VISITE AI DEGENTI RICOVERATI E ACCESSO ALLE STRUTTURE SANITARIE / RESIDENZIALI

Pubblicata il 24/09/2021

ATTENZIONE: allo scopo di garantire la sicurezza dei pazienti presso le strutture ospedaliere, in ottemperanza alle indicazioni regionali, tutti i visitatori dovranno essere muniti di certificato vaccinale o tampone non antecedente le 24 ore. Il tampone potrà essere effettuato presso i punti tampone aziendali.

L'accesso alle strutture sanitarie e socio-sanitarie è consentito solo a chi ne ha effettiva necessità, attraverso un numero limitato di varchi controllati e solamente negli orari di apertura previsti per le singole strutture, in modo da evitare eccessivi disagi per l'utenza.
Sono state predisposte norme di comportamento specifiche per limitare al minimo l'afflusso degli utenti nelle strutture ed evitare assembramenti nelle sale di attesa.
Le norme riguardano i percorsi di accesso agli ambulatori, agli sportelli amministrativi, servizi di Pronto Soccorso e reparti di degenza per ricovero.

  • Non è consentito l'accesso alle strutture a:
  • utenti senza prenotazione e senza effettiva necessità
  • accompagnatori, ad eccezione di utenti minori, utenti fragili, disabili, non autosufficienti e persone con difficoltà linguistiche-culturali per i quali è permesso l'accesso di un solo accompagnatore
  • persone con sintomi respiratori (raffreddore, tosse, mal di gola) o febbre > 37,5°C – esclusi gli accessi al Pronto Soccorso
  • persone non provviste di mascherine di protezione/chirurgiche
  • persone che indossano mascherine dotate di valvole di efflusso
  • persone che accedono al di fuori degli orari di apertura

Allegati

Nome Dimensione
Allegato Volantino.png 200.38 KB

Categorie sociale

Facebook Twitter
torna all'inizio del contenuto